Le nostre soluzioni

AMBIENTI CONFINATI E/O SOSPETTI DI INQUINAMENTO

Uno spazio o ambiente confinato può essere definito come un qualsiasi luogo (serbatoio, cisterna, container, depuratore, botte, vasca, pozzo, silos, condotta, tubazione, rete fognaria, fossa biologica, sistema di drenaggio, cunicolo, camera di combustione, etc.) nel quale, a causa della propria natura e delle sue caratteristiche, risulta pericoloso effettuare interventi di installazione o di manutenzione perché non progettati per l’occupazione a lungo termine da parte degli operatori, comportando rischi per la salute e la sicurezza di chiunque vi acceda.

Il lavoro in questi ambienti è caratterizzato da difficoltà di accesso e di uscita, dimensioni fisiche ridotte e limitate, condizioni di ventilazione sfavorevoli, pericolo di caduta dall’alto, pericolo di asfissia o di soffocamento, pericolo di formazione di atmosfere esplosive, illuminazione scarsa o assente, microclimi sfavorevoli, lavoro isolato e difficoltà di recupero e soccorso di un eventuale operatore infortunato.

Richiedi informazioni per questa soluzione

Altre soluzioni

Software Gemma
Il Software per la gestione informatizzata delle manutenzioni antincendio.

Scopri >

Newsletter Target
TARGET, Obiettivo Sicurezza. Scopri la newsletter di Gruppo Sicura.

Target >

I nostri clienti